• 50 min

  • Facile

  • 8 porzioni

TORTA AL SASSOLINO

Ingredienti:

200g BURRO

250g FECOLA DI PATATE

300g ZUCCHERO

4 UOVA

1 bustina LIEVITO VANIGLIATO IN POLVERE (=16g)

30g FARINA “00”

60g LIQUORE SASSOLINO (liquore all’anice)

SALE FINO q.b.

Procedimento:

Lavora il burro ammorbidito a temperatura ambiente con lo zucchero.

Aggiungi le uova, una alla volta, solo quando la precedente è stata assorbita.

Aggiungi mezzo pizzico di sale fino, il liquore Sassolino, la farina e la fecola di patate. Mescola.

Aggiungi il lievito vanigliato in polvere e mescola nuovamente.

Ungi (io di solito uso uno spray staccante per i bordi e taglio un disco di carta forno da adagiare sul fondo, ma si può procedere alla maniera tradizionale con burro e farina) una teglia di alluminio ø 26 cm con i bordi alti (8 cm) e versa il composto.

Cuoci in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 40 minuti.

Lascia raffreddare prima di estrarre la torta dalla teglia.

Puoi cospargerla di zucchero a velo o lasciarla così com’è (come faccio io di solito).

Suggerimento 1: puoi preparare la torta con un mixer. È il metodo più veloce e il composto si amalgama perfettamente.

Suggerimento 2: puoi usare questa ricetta anche per preparare dei muffin. In questo caso otterrai circa 12 porzioni e il tempo di cottura sarà ridotto a 20 minuti.

Mi sono innamorata della torta al Sassolino alcuni anni fa, quando ho iniziato a frequentare la casa di Rina Pellegrini. Tanto per cambiare andavo là a discutere di ricette. Aveva sempre una fetta di torta al Sassolino in cucina (se poi sapeva che sarei andata, l’avrebbe di sicuro preparata apposta). Lei la fa molto più grande (il doppio) e pertanto la cuoce per 1 ora. Anche in questo caso ho dovuto convertire “le unità di misura delle nonne” in grammi! 😄